Io dipingo, scolpisco creo per mio godimento personale, e per condividere con chi ha il tempo e voglia di vedere i miei quadri il mio essere, la mia "sana pazzia".